I 5 involucri (Kosha)

koshasNella visione orientale, l’uomo  non ha solo un corpo fisico, ma ha  3  corpi, che contengono 5 involucri.

a) Il corpo fisico (il primo involucro, chiamato Annamaya kosha)

b) Il corpo astrale (che contiene  3 involucri, chiamati Pranamaya kosha, Manomaya kosha e Vijnanamaya kosha)

c) Il corpo causale (il quinto  involucro, chiamato Anandamaya kosha).

Vediamo le caratteristiche di questi 5 involucri, chiamati “Kosha”(che significa involucro,  guaina).

1)    Annamaya kosha, il primo involucro, è il nostro corpo fisico, quello che possiamo toccare, composto da: pelle, tessuto muscolare, ossa e organi. Annamaya significa “corpo del cibo”, in quanto la nostra esistenza dipende dal cibo.

2)    Pranamaya kosha,  è considerato un corpo “sottile” (come i 3 successivi) in quanto è invisibile, non si può  toccare ma si può tuttavia percepire.E’ il “corpo dell’energia vitale” (Prana), che viene trasmessa in tutto il corpo tramite i canali energetici, chiamati Nadi.

3)    Manomaya kosha, il terzo, è costituito di manas  o mente, ed è chiamato il “corpo mentale” in quanto si esprime sotto forma di pensiero.

4)    Vijnanamaya kosha, il quarto, è il corpo dell’intelligenza o della saggezza . È detto anche intelletto o coscienza (buddhi), che è la capacità di intuire la realtà fondamentale che sta alla base del mondo visibile.

5)    Anandamaya kosha è il quinto in cui si sperimenta “ananda”,  la beatitudine. È il corpo trascendente, spirituale in cui si fa esperienza della divinità che vive nel profondo di ogni essere umano..